La mia mente è viva, come la mia Anima. C.53 P.355 20 Marzo 2014

La mia mente si intreccia in un turbinio di pensieri, molteplici, innumerevoli nell’andare del vivere. Fa fatica a spegnersi anche quando il giorno volge al termine. stanca il fisico, lo spossa, lo umilia sino allo sfinimento. Poi, in un attimo di non capire, intontita, sopita, pare addormentarsi assieme al mio corpo. In realtà sta ancora vegliando, mescolandosi tra sogno e vita. Io invece m’addormento e sogno, o son sveglio e mi illudo di dormire, e penso ma non me ne rendo conto. La mia mente non è mia, mi appartiene per affidamento, davanti allo specchio ho molti anni più di lei. Che se le chiedo quanti anni ha, la risposta è sempre la stessa da quarantanni ad ora, quindici mi risponde. Già quindici anni. Pare non conosca tregua, fine, morte, sembra proprio che il problema non la tocchi e nemmeno se lo ponga. Come è possibile! dico io! ce ne dobbiamo andare insieme noi due!? Fra cent’anni, ma insieme. Che invece se i miei occhi s’adombrano, la mia mente si fa aquila. Che se il mio udito è manchevole, ella ode facile. Che se le mie membra sono stanche, lei è ancor più pimpante. La mia mente è strafottente, superba, a tratti arrogante, è adolescente, è quindicenne. Non ne vuole sapere di lasciarmi in pace, m’aguzza l’ingegno, stimola di continuo la mia fantasia, mai latente per colpa sua. Le emozioni poi son cosa comune, l’amore e sempre vivo e il lavoro sembra sempre il primo, quello che credevi fosse per sempre. Lavoro che la mia mente, tramuta in piacere di fare, infatti non v’è impegno non c’è costrizione alcuna, solo piacere d’operare. Grazie a lei. Quando mi verrà posto l’alto la, non penso proprio mi seguirà, è molto viva, troppo felice. La mia mente non è mia, mi è stata affidata per un periodo, come la mia anima del resto. Entrambe se ne andranno altrove quando giungerà il bel momento, una nel corpo di un altro, l’altra davanti a chi Credo per rendere conto di ciò che ho saputo fare con la prima. La mia mente è viva! come la mia Anima. Non moriranno mai.

2 pensieri su “La mia mente è viva, come la mia Anima. C.53 P.355 20 Marzo 2014

  1. Bravo Bile ,il tuo racconto non fa una piega ,devi proprio amare la tua Susanna ,in ogni storia , della tua vita ,pensi e scrivi della tua principessa . Ma io ti auguro di campare 100 anni ,e consumare la vecchiaia insieme,e ti faccio tanti auguri.Tornando al racconto, che ti posso dire ,ormai sei uno scrittore posato ,sai quello che scrivi e dai il massimo di te,tu sai incantare le persone che leggono perchè ;primo le scrivi chiare ,semplici,secondo finora ,da quello che ho conosciuto di te ,i tuoi racconti sono verità ,scrivi con testi autobiografici,e questo ti fà onore .Bravo Bile ,un ciao da un amico ,che aspetta il tuo libro ,ciao al prossimo racconto.

    "Mi piace"

    • ciao Ubaldo. ti voglio ricordare come forse, già ti scrissi che parole e pensieri come i tuoi mi spronano a proseguire facendomi capire che sono sulla strada giusta. Presto ti dirò di una mia nuova iniziativa, per avere un tuo consenso. ciao

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...