Coerenza. 365/6

La coerenza è il più bel sogno irrealizzato al mondo. E ben pensandoci, sarebbe bello capire da chi e perché è stata “coniata” si tal parola, probabilmente da sempre il significato più attendibile del “monito” e non propriamente una affermazione o un dato di fatto. La coerenza è quella tal parola il cui significato per logica è da affiancare al genere umano. Non è possibile dire che quel frigorifero è stato coerente con il libretto di istruzioni, che lo dava funzionante per venti anni almeno, mentre sarebbe corretto dire quell’uomo e stato coerente con se stesso, nel corso della sua vita ha sempre lavorato e badato alla sua famiglia senza perdere un giorno, mai. E qui casca l’asino nessun uomo può parlare per se o per altri usando la parola coerenza che significa costanza, in pratica è una definizione che non esiste, o meglio esiste ma inutile.

Essere coerenti significa fare le stesse cose che ci ripromettiamo di fare, sempre, metodicamente, continuamente e nessuno ma proprio nessuno a partire da me sa tener fede alla coerenza, quindi la facciamo la proposta di togliere la parola coerente dal dizionario Italiano?  No… rimaniamo cosi. Illudiamoci di essere tutti uniti, insieme, compatti, fingiamo di compiere sempre azioni non contradditorie rispetto alle proprie azioni e idee, teniamocela ancora, se perdiamo anche la speranza e la conseguente illusione che la coerenza non c’è, è finita. Tiriamocela ancora quella parola anche se serve poco. Coerenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...