Umiltà.

Quale è il pensiero di ognuno di noi, al riguardo del nostro essere. Cosa pensiamo ogni volta che compiamo un’azione, che diciamo una qualsiasi cosa, quanto è il grado di coerenza che pensiamo di avere, in quale misura pensiamo di aver fatto ciò che andava fatto, la coscienza ci permette non di giudicare ma di giudicarci, o lasciamo correre perché e’ preferibile al risultato che otterremmo dall’analisi dei fatti.

Non voglio criticare, e mi trovo mio malgrado a farlo senza rendermi conto di averlo fatto, e quando succede, mi dico che non era con malizia, ed era solo una constatazione. Amo i miei cagnolini in modo spropositato per l’amore che sanno dare,  e che cerco in loro nel non trovarlo altrove nella maggior parte degli uomini, e spesso mi disinteresso di soprusi subiti da molteplici altre specie animali. Do volentieri qualche spicciolo a persone che li chiedono, e non ho mai invitato uno di loro a casa mia per offrirgli un pasto caldo. Cerco di non giudicare perché non insito nella mia persona, e senza rendermene conto, do ragione a quella persona a discapito per forza di cose di quell’altra, creando lo stesso un giudizio che non unisce, ma divide. Mi commuovo spesso per messaggi sulla fame nel mondo che falcidia il mondo intero, sopratutto nella figura di bimbi gonfi come palle, scarniti come rami secchi, e dopo aver offerto il mio misero contributo in un sms, spero non mi vengano riproposte altre immagini simili nell’ora di cena. Detesto chi sporca le strade con rifiuti, peggio ancora chi imbratta i boschi o i fiumi, e se pur io non faccio minimamente nulla di tutto ciò, non ho mai preso un sacco dell’immondizia e girato per strade, boschi, fiumi a raccogliere ciò che la maleducazione e l’ignoranza a sparso incurante. Se sento una bestemmia detta da un qualunque individuo,  mi inorridisco, volgo lo sguardo altrove schifato e giro i tacchi su ma stesso, ma a parte rare volte in cui ho ripreso persone giovani che per altro già conoscevo, non ho mai avuto il coraggio di andare da uno sconosciuto a dirgli quanto e’ antiquato, fuori luogo, incivile, retrogrado, cafone e disgustoso il sentirlo, e quanto nuoce a chi e’ obbligato a sentirlo, magari tentando di fargli capire la gravità del suo credersi un grande uomo e mi rivolgo quasi esclusivamente al maschile essendo una sua presa di diritto, le donne a parte qualche rarissimo caso, anche in questo ci superano di gran lunga in intelligenza. Quante innumerevoli volte avrò detto una bugia, ritenendola innocente perché “piccola” o perché a fin di bene, che non esiste una bugia “buona” per la natura stessa della sua etimologia specifica. Quante promesse poco assennate ho fatto per ottenere uno scopo, e quante ancora ne faccio, pensando sempre poi, per mero interesse, che forse potevo evitare, o proprio non fare. E sarebbe ancora lunga la lista, ma a grandi linee, qualunque aggiunta, si rifarebbe in ipocrisia, assenza di coerenza, ingenuità da correggere, scarsa autocritica e dulcis in fundo la base fondamentale di ogni essere vivente, almeno per come la vedo io, mancanza di umiltà. Che solo i Santi e pochissime persone di alta moralità hanno dimostrato di averne e’ per questo che son tali, e’ per ciò che son rari nei tempi. E torniamo a noi, a me specifico, che se mi analizzo mi vergogno, che se ci penso mi avvilisco, e che questo scrivermi mi serva a ricordare che l’umiltà, e’ la sola arma di cui dispongo, basta solo pensarci un attimo prima, e qualcosa si risolve, che una goccia dentro al mare, serve unita alle altre a comporlo e dargli vita, la stessa vita che serve a tutti. Per avere un bicchiere pieno di gocce da bagnare il cuore arso di indifferenza, mio e di chi mi sta accanto. Umiltà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...