Star mal d’amore. 365 & MEZZO

Non è tuo, quell Amor non è tuo. E’ di un’altro, o di nessuno, ma non è tuo. Ti sei dichiarato e non è stato accettato che il tuo cuore batta solo per lei, o non hai ancora avuto il coraggio di farlo, ed è ancor peggio, perché vivi nell’angoscia che qualcuno lo faccia prima di te, intanto quell Amor non è tuo. Mangi, e non sai perché lo fai, dormi, quando ti riesce, ti svegli al mattino con il pensiero di lei e’ vivi come se non se ne fosse mai andato, era li che ti tormentava nel dormiveglia a ricordarti che senza di lei non vivi, non vuoi vivere!

E intanto passano. Giorni tutti uguali senza sale, e quel peso tra stomaco e gola, non se ne va, ti opprime sempre più, tanto che a volte disperatamente chiedi al cielo aiuto, chiedi una pausa, un po’ come se non ti passasse un brutto mal di denti che non ti da tregua. E a chi ti chiede come va, dici bene, non male, cosa vuoi che in fondo importi del tuo dolore ad un altro, che se è donna chi ti ascolta, forse capisce, ma se è un maschio, rischi solo di farti prendere in giro, ma per una semplice ragione, l’uomo di solito, in questioni d’amore, non sa che cosa rispondere, e allora scatta il meccanismo di prenderti per i fondelli, che altro non può fare, finché non toccherà a lui, e sarà cento volte più petulante dell’amico che ha scanzonato.

E si continua a trascinarti nel vivere che altro non ti importa, ti rifugi nel lavoro che dura solo un terzo della giornata, e per il resto vorresti morire. Che se la vedi o la senti quella persona, fingi indifferenza l’intanto che bruci dentro, ed è quasi impossibile che lei non se ne renda conto, e tu ti dimostri ancora più debole di quanto non lo sei, l’amore fortifica se sei contraccambiato, oppure debilita lo spirito, che funziona così purtroppo, in Amore vince chi non ama… “quella volta”…

Ogni tanto trovi il coraggio di scrollarti di dosso il tutto e fanculo anche lei, esci bardato da conquista, auto pulita, un po’ più soldi del solito in tasca e chi ti ferma più… Ti fermano mille cose, una tipa che somiglia alla persona che ami, due che si baciano, l’amico che ti saluta per strada con sottobraccio la sua ragazza o una qualsiasi stupidaggine che interrompa la tua sicurezza da macho che ti eri a forza creato, una bella canzone che diventa di colpo la cosa più triste che ti potesse capitare di sentire, e il più delle volte finisce con una bella sbronza in compagnia di alcuni sfigati, come o più di te.

Ma il giorno appresso non ti arrendi e vai avanti a sperare, e ti formuli mille idee di cosa puoi dire o fare per conquistare ciò che vorresti fosse del tuo cuore. Nel frattempo tratti male una malcapitata che inverso, di te si è innamorata, o meglio che per tua comodità hai lasciato che si innamorasse, ed egoisticamente non ti viene in mente ciò che tu hai o stai provando! La tradisci ogni momento che vivi con lei, non con il corpo ma con la mente che è peggio. E giungi anche al gran passo, che così la frittata e’ fatta, ecco creata una bella famiglia di niente, ecco creata un altra situazione dove il male prevale sul bene. Da qui una lunga interminabile catena di cose negative a partire dai figli, che se non sentono l’amore vero aleggiare in famiglia, non comprenderanno a loro volta cosa significa amarsi veramente, ed il ciclo prosegue in una catena di moto perpetuo che raramente si spezza.

Che è così che finiscono tanti matrimoni, al che meglio soli che male accompagnati, meglio con un groppo alla gola che prima o poi se ne andrà  invece di due amori distrutti, che se sai attendere l’amore e li dietro l’angolo e a chi non è dato di vederlo e di assaporarlo, rimangono altre soddisfazioni, che si concretizzano se hai il cuore puro di chi non ha deluso nessuno, nemmeno Te stesso. L’amore e’ bello se si manifesta in tutta la sua magnificenza, ed è bello anche se ti fa soffrire, io tornerei volentieri a quei tempi che trepidavo al sol vederla, al sol sentirla, non tornerei mai indietro a veder soffrire una donna per la mia stupidità maschile. L’amore e’ bello anche quando ti fa soffrire, smette di essere bello solo quando fai crollare i sogni di chi pensa di averlo trovato.

Un pensiero su “Star mal d’amore. 365 & MEZZO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...