Signor Tullio

NELLA SOAVITÀ  DELLA TUA PERSONA, LA LEGGEREZZA DELLA TUA PRESENZA.

ERA COME QUANDO  NEL BOSCO SEMBRAVA TU GLI VOLESSI CHIEDERE SCUSA PER IL DISTURBO.    ERA COME QUANDO RACCOGLIEVI LEGNA E PAREVA GLI CHIEDESSI PER FAVORE.   TU IN CAMBIO SIGNOR TULLIO TOGLIEVI PER BENE IL FOGLIAME E LO LASCIAVI PULITO IL TUO BOSCO, UN PO DI PICCONE E UN PO DI BADILE E TANTA, TANTISSIMA PAZIENZA E SISTEMAVI QUEL SENTIERO IMPERVIO IN MODO TALE CHE TI RENDEVA ORGOGLIOSO PRESENTARLO AL VIANDANTE IL TUO BOSCO,   IL MIO BOSCO, IL BOSCO DI TUTTA LA BRAVA GENTE CHE COME TE LO HA AMATO, LO AMA E LO RISPETTA.

E STRANO COME CI SI ABITUI AD UNA PRESENZA CHE FAI PRORIA DI QUESTO BOSCO, UNA PRESENZA CHE È IL BOSCO… FORSE PERCHÉ QUANDO UNA PERSONA È STATA COME IL SIG TULLIO, INTEGRARSI IN TUTTO CIÒ CHE LA NATURA PROPONE E TUTT’ UNO CON L’AMORE STESSO, ED È STATO FACILE AVERTI NEL CUORE CHE LE BELLE PERSONE ARRIVANO IN PUNTA DI PIEDI E SE NE VANNO LEGGERE COME UNA PIUMA CHE SI STACCA DALL’ALA DI UN ANGELO, LO STESSO CHE TI HA ACCOMPAGNATO SUBITO IN CIELO APPENA E STATO DECISO CHE SERVIVI A NOSTRO SIGNORE.

ALTRE ANIME, ALTRI BOSCHI, ALTRI SENTIERI DA SISTEMARE, CHE OVUNQUE TU TI TROVI, SARÀ SEMPRE IL TUO COMPITO,  PER L’ETERNITÀ, ARRIVEDERCI SIGNOR TULLIO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...