Un tuffo nel passato, per vivere il presente

imageUn pensiero mi viene in un momento malinconico che mi inebria di dolcezza, cerco di fermarlo in un immagine che sfugge come il sole che dietro una collina alla sua ora va a morire. Non è facile fermare la felicità quando la rivedi nel cuore, a volte può bastare una canzone che è nata con il fiato corto nel vederti quel giorno di molto tempo fa, è l’innesto perfetto del tralcio vitale che ora, senza nodi a Te mi lega.

Mi piacerebbe si fermasse il sentire l’aleggiante momento in cui provo sensazioni che mi esplodono dentro e rivedo la primavera con mia madre accanto, e risento come presente la mia innocenza nel credermi il migliore, con tutta una vita davanti che nemmeno immaginavo potesse mai aver fine, ed era solo l’inizio, come un bimbo debba tutto scoprire, come un sentimento che non conosci destinato a sbocciare nel più bello degli amori, nel più bello dei fiori.

Sono attimi infiniti che paiono eterni sussulti d’amore, beatitudini che ti attraversano dentro regalandoti un poco di tanti pezzetti di vita che ti colorano l’anima, e rimango fermo, non muovo ne muscoli ne pensiero, per paura di perdere l’estasi di questa miscuglio di pace, non voglio scompaia questo senso gratuito di bene interiore.

È un sentirti annullare di colpo il presente che ti confonde rompendo con il passato, facendoti credere che non può più regalarti niente, ma nel tuo scrigno che pulsa senza il tuo volere, si conserva memoria di questi preziosi sprazzi di serena gaiezza, riportandomi nel mio mondo remoto migliore, quello dove c’eri Tu Amore.   Piccole cose  come il vederti vestire il mattino in quel monolocale, dove pian piano aprivi l’uscio e senza fare rumore te ne andavi leggera, ritornavi che il giorno s’era portato con se la sua luce, un panino, una birra e non c’erano mai piatti da lavare, un salto al bar con gli amici, infine noi, meravigliosamente solo noi.

Bellissime emozioni quelle che si provano in certi momenti quando la mente scappa a braccetto con il cuore, brevi intensi istanti di uno stare bene mentre la gioia si tuffa nel mare del passato.  Ma e’ ora di adesso, si ritorna al presente con un altra età, altro corpo e una diversa faccia, riafferro il pensiero che brado e’ sfuggito,  sei al mio fianco e cercando il tuo sguardo mi accorgo che una sola cosa da allora è cambiata…                      Ti Amo di più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...