Ogni giorno …

img_0181Ho finito di corteggiare le belle ragazze    Non posso più ammaliare con intriganti sguardi una giovane donna cercando un intesa per cucire un qualcosa d’amore, tanto meno ho la possibilità di scambiare due chiacchiere con alcuna che non sia per cortesia, o per dovere, o per una informazione, o per il semplice chiacchierare

Certo non si sfoggiano più gratuiti complimenti sulle soavi provocanti rotondità e nemmeno si bacia sulla bocca un “amica”

Sono tempi ‘andati’ che non tornano se non in malinconici ricordi di una vecchia virtù   Solo i miei riccioli di capelli, regalo di gioventù che hanno cambiato di colore possono ricevere complimenti, a patto non si voglia controllare con scrupolo la carta d’identità di chi li fa, e non siamo in una discoteca ma in Chiesa, sono sempre complimenti lo stesso graditi, perché non è ciò che ti rimane, è ciò che devi vivere    Uguale che desiderare essere magri o grassi, e non riuscirci mai, essere alti o più bassi e ancora non riuscirci mai,… ecco che allora finalmente è bene rendersi conto di quel tanto che ci rimane, quindi un complimento ricevuto da una persona avanti con gli anni, assume il valore delle conquiste più belle

Accettare chi sei, accettarti  con pregi e difetti, peccati e virtù    Spaventa non poco accettare di guardarsi allo specchio, è un atto doloroso, per questo è bene arrivarci per gradi    Forse non per tutti spero, ma i più incluso me, si spaventano quel poco nel confrontare il cuore con l’ego, l’Anima con la Verità   Ancora non so’ se sono felice di specchiarmi nell’altra persona che dovrei e vorrei essere, ci sono arrivato vicino dal farlo, ma è dura, è molto dura   Per troppo tempo vogliamo vivere fuori dagli schemi, per troppo lunghissimo tempo abbiamo dedicato il nostro vivere a velleità, superficialità, perdita dei valori più veri, eravamo troppo importanti per noi stessi

Troppo occupati a riscuotere il dazio pagato al nostro Ego, e gli anni sono passati, così come la nostra boria, o forse sto’ solo parlando di me    Sono comunque contento di essere contento di rendermi conto di quanto ho sbagliato e inverso di quanto avrei potuto fare di più … Non è un discorso semplice da affrontare con te stesso    Intanto devi saper chiederti scusa, ma senza imposizioni particolari o principi di cattiveria, bisogna andare nel profondo del nostro animo per scovare la verità, che magari può benissimo rappresentare il fatto che questa è una vita che ti è stata data vivere, forse per espiare, o al contrario, forse per Amare

Cercare di trovare il giusto equilibrio alla mia ‘sfiga’, senza dimenticare la controparte che oserei chiamare ‘fortuna’, mischiando le rispettive emozioni affinché il livello dei tuoi sensi sia tollerante l’uno, verso l’altro in modo non si contrappongano   In pratica un tempo a Natale mi compravo un Rolex, ora provo soddisfazione nel l’avere in regalo un pigiama nuovo, … il concetto potrebbe sembrare molto diverso per il valore del bene, ma puoi trasportarti da una città all’altra, sia tu viaggi su di una potente auto ‘fuori serie’ che su di una modesta utilitaria, è solo una questione di forma, non di ‘valori’

Quasi doveroso, un po’ come portare la nostra Croce ogni giorno, che per Croce non intendo solo dove è stato assassinato Gesù, mi riferisco anche alle altre migliaia di persone che sono state vittime di questa barbara usanza perpetrata dai cosiddetti civili romani, Italiani, gente di mondo che non c’è differenza quando il male ghermisce un uomo, di qualunque colore sia la sua pelle   Sono risposte che mi rimbalzano in testa, a volte le vorrei respingere, ma dopo un rimbalzo più o meno lontano, tornano inesorabilmente a me perseguitandomi  con la loro sete di sapere, di conoscere il vero

Io mi adatto, cerco di soddisfarmi il più possibile, e le risposte a cui non so’ dare una spiegazione, spesso chiedo venia, chiedo tempo, quel tanto che basta per riorganizzarmi nella ricerca del meglio che mi possa rispondere il mio cuore, perché è quello il segnale che più mi interessa, la razionalità lascia lo spazio che trova e non sempre è la soluzione migliore   Essere ‘razionale’ è essere lo stesso fallibile, essere innamorati è amare, e se il cuor comanda, difficile se non impossibile ti possa sbagliare

Ebbene, passerò il resto del mio tempo a cercare di conquistare ancora, userò lo sguardo, le parole, i gesti,…  è tutto quanto possa significare amore e non intendo solo amore etereo e delicato, ma anche passionale e carnale nel suo più possibile mi sia concesso,  l’unica differenza sarà che tutto questo lo farò solo per Te Amore mio, solo per Te mio respiro, solo per Te mia voglia di vivere   Negli anni a venire, cambieranno molte cose, ma non smetterò mai di Amare e di Amarti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...