Quella scintilla d’Amore

img_0281È un riunire del tempo per capire da quanto ti Amo, per ricordare quando è scaturita la scintilla di Noi, …  è un indagine d’Amore

Che quella sera di 28 anni or sono, con l’irruenza della mia giovane età,                         non immaginavo certo di festeggiare anche oggi una ricorrenza così lunga, così duratura, così piena d’Amore, essenziale per continuare a vivere con il vero senso di farlo   Non immaginavo di fare tanto cammino con a fianco l’altra esatta metà di me, destinata nel tempo a diventare lo specchio della mia Anima il clone del mio Amore

Sono state mille le volte che ho rischiato di perderti, mille le volte che ti ho detto ti Amo, che forse da principio lo dicevo perché si doveva dire, oggi te lo dico perché lo dice ogni centimetro della mia pelle, lo dice ogni mio primo pensiero, lo dice ogni mio respiro, lo dice il mio cuore,… Ti Amo compagna di tante avventure    Ti Amo compagna di gioie e dolori   Ti Amo ogni giorno di più di quello che l’ha preceduto, e domani per importanza  annullerà quello presente, …  e ora non te lo dico per dire …

Te lo dico dico per Amore perché senza di Te il respiro si fa corto,  e l’angoscia lentamente si insinua come nebbiolina leggera, raffreddando aspettative e speranze, congelando  gioie e risposte    La casa senza la tua presenza non è casa,  è un involucro di nulla, non serve a niente, ripara dalla pioggia ma non emana calore, non scalda il cuore

Come quando accendo il fuoco nel camino e vi getto molta legna e carbone, ma una casa senza Amore è una casa con il gelo nel cuore, e Tu per me sei la fiamma  che fa ardere quello che da sempre anelo, il  sentimento più puro e più vero

La scintilla che brillò quella sera di un freddo inverno che invano tentava di raffreddare i corpi, ma nulla poté nel domare l’incendio dei sentimenti

E fu il due di un lontano Gennaio a sprigionare la scintilla che scatenò il più grande degli incendi dentro me, e non ci sarà acqua sufficiente nei mari per spegnerlo, ne sabbia nei deserti per domarlo, … non basterà tutto il freddo vento del nord, ne il ghiaccio dei poli più estremi a placare l’ardore che provo per Te

Io ti proteggerò con la spada forgiata dal coraggio che attingo da Te   Ti proteggerò dalle insidie di questo mondo   Ti porterò con me oltre il buio di certe notti, verrai con me in quella valle di Luce dove non esistono confini che ci possano in alcun modo dividere, e insieme non conteremo più gli anni che passano, ogni momento sarà sempre quello giusto per dirti ti Amo mio infinito bene, e per ciò che ancora non ho saputo darti, vivrò il resto dei miei giorni per poterlo fare, … ti Amo Susanna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...