L’anticamera dei Sogni…

La Fantasia è l’anticamera dei Sogni

Se per errore il sole si avvicinasse alla terra di qualche km. di troppo, è probabile che le sue particelle di vento solare invaderebbero la terra trasportati da una velocita ancora  sconosciuta alla mente umana    In pratica ci ritroveremmo capovolti volteggiando a pochi metri dal suolo per la perdita improvvisa di gravità  Anche le case volteggerebbero con noi   Anche orsi, mucche e galline si librerebbero nel l’aria che diventerebbe difficile da respirare dato il suo elevato calore

E da questa posizione che mi sono immaginato nel guardare il mondo in quella fluttuante situazione… Per la prima volta ho visto il mondo posizionandolo nei quattro punti cardinali, ho ben distinto tutti i maggiori grandi Stati, forse per la prima volta ho capito veramente un qualcosa di geografia   Ed era bello, e mi sentivo un gran bene che non mi parve giusto essere solo e volli che tutte le persone del Mondo fossero lì con me,… di questo ne vado fiero perché anche stessi fantasticando non ho dimenticato l’Amore fraterno che mi unisce con i miei simili

I colori del Creato erano nitidi e anch’essi si distinguevano distintamente dal verde scuro delle grandi foreste al colore dell’oro delle sconfinate praterie   Ho visto io ma abbiamo visto tutti i colori del blu nei mari tropicali che abbracciavano l’azzurro di quelli del nord, così come abbiamo visto il bianco delle nevi sui picchi immacolati

Noi si guardava i colori della terra che da dalla nostra inconsueta posizione la si vedeva che sembrava un cocomero aperto a bocciolo diviso in quattro petali, intanto si galleggiava nell’aria ed ad un certo punto tutti noi fermammo lo sguardo su mille dei più bei colori che la terra abbia mai avuto,… un Alba Boreale la corona più bella del Mondo

Faceva caldo ma noi tutti non si sentiva,… era bello guardare il Mondo da lì   Era bello che tutti noi che veleggiavamo cercassimo negli sguardi gli uni degli altri di avere una risposta di ciò che ci stava accadendo    La solidarietà si era appropriata dei nostri cuori, non v’era malizia alcuna e tutti si contava su tutti di qualsiasi colore di pelle fosse e le parole non contavano nulla, così che ognuno capiva la lingua dell’altro perché le parole non servivano a niente, si comunicava a sguardi come fanno gatti e cani che loro d’Amore ci vivono e gliene avanza da vendere

È stato bello viaggiare con il pensiero al migliore degli intenti, stare bene fantasticando La Fantasia  è la migliore delle droghe e non è una droga… la Fantasia è il più inebriante dei vini e non è vino   La fantasia non stordisce ma guarisce la mente affaticata di ognuno di noi, la nostra mente stufa di ipocrisia e satura di malvagità viste e compiute

Di mano a mano che si perde la Fantasia, si perde un poco di giovinezza, si perde un poco di voglia d’Amare, si perde un poco di vita da vivere e anche i minuti smorzano sorrisi e rubano carezze non date   Anche i secondi sprecati dalla propria vanità assommati nel tempo rubano languidi baci d’Amore   I sogni sono come la biada per un cavallo   I sogni senza la Fantasia si spengono come quando il Mondo non produce  più biada e smette di far sognare i cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...