Ho Visto…

HO INCONTRATO L’AMORE NEL VOLTO DEGLI ALTRI…

Ognuno nel mondo ha il suo sentiero da percorrere… ognuno si incammina verso quello che pensa essere il suo destino, la sua ragione del vivere, nessuno pensa di sbagliare e chi invece è consapevole dei suoi errori, comunque non si pone il problema di cambiare perché pensa non avere altra alternativa o semplicemente non trova altri validi motivi per trovarla…

Nel mio percorso di vita ho incontrato la Fede e mi sono reso conto di incontrare sempre più Dio. senza la sceneggiatura degli uomini che recitano su quel grande palcoscenico d’ipocrisia e malvagità o di qualunque genere di opportunismo si renda capace il genere umano… me compreso

Ho incontrato l’Amore nel volto degli altri, nelle loro storie e le ho viste soffrire per questo… e non si dovrebbe mai soffrire per Amore, si dovrebbe solo gioire   Ho incontrato sul mio sentiero anche persone sfiduciate, tristi e afflitte,  e lì ho capito di dover imparare di sapere “entrare” senza falsa moralità nell’intimo delle sofferenze della gente…  Entrare piano, senza fare rumore pensando sempre che la loro sofferenza è la tua, che divisa perde forza, si disperde e rafforza il bene comune… Ancora sto prendendo lezioni che finiranno solo con me

Camminando su quel mio sentiero, ho visto versare lacrime di disperazione e piangere lacrime di gioia   Ho visto e partecipato al dolore di genitori disperati come il sopravvivere ad una figlia o ad un figlio perduto per sempre su questa terra,… ho visto la devastazione del l’alcol e della droga, ho visto l’immane tragedia delle guerre e della sua totale inutilità se non lodare il male… Ho visto e sentito tante cose brutte…

Questa mattina ho incontrato la Giannina, una bella signora attempata     La si riconosce per il suo ‘caschetto di riccioli bianchi’ come la sua purezza     Stringeva tra le mani alcuni petali di rose bianche e briciole di foglioline verdi,… mi disse che aveva appena rassettato un mazzo di fiori posto ai piedi dell’altare intitolato alla Madonna,… e ora è Maggio il Suo mese prediletto o forse la Madonna preferisce questo mese perché sbocciano le rose bianche che sono la Purezza

Invita me e la mia Compagna di vita a prendere un caffè con Lei… Gli viene servito il suo “marocchino” con sopra un cuore di cacao, come fosse preludio di essere la migliore di noi seduta a quel tavolo… Poi ci dice di Lei,… ebbe una brutta malattia a trent’anni che quasi la fece morire…  poi si dedicò agli altri nel migliore dei modi gli fosse concesso,  e da allora ci disse non essersi più ammalata, e di anni ne ha cinquantacinque di più… Ottantacinqueanni, senza marito, senza figli e con un sorriso sulle labbra che la fa apparire una ragazzina che coglie margherite…

Ho incontrato e incontrerò ancora persone felici non perché lo siano totalmente ma perché hanno imboccato il giusto sentiero che le possono condurre al bene del vero Amore   Felici lo saranno quando sarà finito il loro compito,… quello di assorbire un po’ della infelicita altrui perché non si può costruire la totale Felicità se qualcuno accanto a Te soffre…  Spero di raggiungere al più presto il sentiero della Giannina,… sarebbe tanto bello, e potrebbe anche essere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...