Il mio sogno più grande.

Ci sono colori e sfumature che si uniscono tra loro. Si vedono persone “chiare” come nitido è il sentimento che le contraddistingue, al contrario figure contorte grigie e nere come il malumore, non mancano mari e monti sfuocati dai loro intenti e venti che da caldi d’un tratto son gelidi, sono i sogni.  I sogni sono spesso lo specchiarsi nel risultato della vita che si fa e che si conduce. È come fossero in una gigantesca impastatrice che mescola tra di loro emozioni diverse tra di loro. I sogni appaione sotto mentite vesti, non si sa se per volere ingannare o è semplicemente un groviglio di fatti accaduti, tant’è che si presentano a notte tarda confusi e divertiti nell’imbrattare la tela del proprio immaginario.

Sognando animali feroci che ti vogliono aggredire, la speranza sta nel trovare rifugio su di un albero o un muro abbastanza alto e nonostante denti e artigli arrivano quasi a prenderti per i piedi, ci si risveglia agitati ma ancora intatti per lo scampato pericolo perché in qualche modo ce l’hai fatta.  Ancora una volta quelle persone travestite da bestie feroci non ti hanno ferito,  rifugiandoti dietro l’uscio di casa, il problema rimane uscire da quella porta un altra volta ma sei stato avvertito e parti con un ‘certo’ vantaggio.

Dietro ad un vetro appannato si sognano i propri cari che purtroppo non sono con noi ma in realtà si tratta di rendere quasi palpabile delle ‘presenze’ che non hanno mai smesso di esistere, hanno solo abbandonato il corpo ma lo spirito rimane anche in questa dimensione, lo stesso che una mamma non muore mai, nel nostro cuore c’è sempre posto per Lei, e l’amore non è un sogno ma una realtà sempre presente.

Io sogno un mondo migliore e lo scrivo senza che debba presenziare a una trasmissione televisiva… Sogno che la stupidità e cattiveria delle guerre finiscano, e sto per essere esaudito dal momento che tutte le super potenze sono dotate di bombe che autodistruggerebbero anche chi pigia il bottone…   Sogno che tutta la gente possa avere quel poco di serenita’  che gli consenta di vivere felice e sogno che per quelle poche persone che non vogliono la felicità comune, possano arrivare a capire che la cacca la fanno come tutti e prima o poi smetteranno per sempre di farla… come tutti.

Sogno di volare trasportato dalle ali di un drago sopra questa giungla intrisa di nastri asfaltati. Sono grandi falcate di drago quelle che fendendo l’aria e mi spingono a Te.  Sono grandi falcate d’ali di drago ciò che sento nel mio cuore quando il mio sguardo t’incontra. Il drago che cavalco minuscolo sul suo dorso, sputa fuoco su chi vuole farti del male, mio Amore… ma non fa del male a me, l’ho convinto ad essere buono e lui ha acconsentito dal momento che sa vedere nei cuori, e nel mio ha letto che ti Amo

Si dice di non essere ‘sognatori’ ma realisti… se scappare ogni tanto da un destino che ti insegue è un “brutto pensare, accetto di delinquere per Amore. Preferisco sentirmi a cavallo di un drago in tua difesa che non saperti felice mio Amore, e così spero per tutti gli altri miei sogni.

 

firmato, il tuo Principe Azzurro

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...