Culo e cuore.

Culo e cuore.

Quello che vedo negli occhi di un amico me lo dice il culo o il cuore, alla fine me lo dice l’amore.

Guardando negli occhi un amico si vedono gli occhi di altra gente e per dare risposte al nostro sguardo spesso inquisitore ci si aspetta che altri occhi dicano ciò che abbiamo già pensato fosse. Guardiamo negli occhi che stregano i cuori non ottenendo risposta al l’inquietudine che ci assale nel non riuscire a trovarne una, perché al cuor non si comanda e se sta scritto d’amare senza riserve, accettiamo il colore di quegli occhi che incrociano il nostro sguardo come fosse la più luminosa delle stelle, anche non sapendo se brilleranno per sempre.

Guardiamo negli occhi per arrivare dentro la gente, per interesse o per amore, per cercare di capire in un batter di ciglio quel ragazzo di colore che tende la mano sul sagrato di una chiesa. I suoi occhi sono fari illuminati da smarrimento. Ubira li apre sbarrati cercando l’elemosina in questo inverno in jeans e scarpe da tennis con giubbino leggero. Apre quei grandi occhi bianchi che si riflettono a luce sulla sua pelle d’Africa, nel mezzo pupille nere e supplichevoli per una situazione disagevole di cui siamo responsabili perché nessuno dovrebbe chiedere l’elemosina con gli occhi e nessuno dovrebbe guardarli senza sentirsi un poco colpevole. Nessuno è degno di guardare occhi che non sa rispettare perché anche un cieco sa amare così come il colore del sangue è uguale per tutti.

Guardiamo negli occhi di un bimbo e con i nostri possiamo vedere l’innocenza di un tempo vissuta, un periodo di vita in cui lo sguardo non conosce colpa e non sa mentire. La prima cosa che vede un bimbo è trasparente come i suoi pensieri così che la sua immagine svanisce nel miscuglio confuso di amori, gioie e dolori che ancor non conosce.

Guardiamo negli occhi un ragazzo e ci vediamo il futuro, e in quelli di un uomo ci vediamo il presente mentre in quelli di chi è avanti con gli anni ci vediamo quello che anche pur sempre presente, sovente non vogliamo vedere sino alla loro veneranda età, chiudere gli occhi sognando pace in terra o altrove. È pace di quando gli occhi si chiudono e si spalanca l’ingresso del nostro animo che si affaccia al luminoso corridoio della speranza che porta dritta al nostro cuore che senza guardare sa vedere.

Occhi chiari come un alba o scuri come un mare tempestoso, sereni come quelli di un fanciullo o tristi come un ragazzo deluso, sorridenti o invidiosi come quelli di un uomo, cupi come un vecchio immerso in una notte senza luna. Mille occhi per mille sguardi ognuno la storia di qualcuno ma la luce più bella che emanano è quando guardiamo negli occhi degli innamorati.

Allora cosa ti dico mio caro amico.

Come un Soldato scappato al fronte senza più saper tornare. Come la nebbia e come è bello guardarla fuori. Come quando toccavamo a tutte il culo e i seni per poi amare. Come questa ignoranza che non ci lascia stare.

Cosa ti dico dopo.

Ma non sono io che ti lascio andare Amico mio.
Sono gli altri che non capiscono.
Balleremo una notte intera e sarai il mio amico finché mi parli.
Questo è solo quello che ti dico, proprio come quando giocavamo.
Questo me lo dice il culo o il cuore.

Ti terrò la mano mentre mi rincoglionisci di ricordi.
Ti terrò vicino, se vorrai avermi ancora vicino.
Cosa ti dico dopo.
Lasciami perdere come una nave a vela o la mia voce.
Gliela faremo vedere noi a chi si crede in celo.

E sarò felice quando lo dirai a tutti.
“Quello è il mio Amico”.
Questo è cosa ti dico mentre mi sbatte il cuore.
Oggi sbatte forte e spero che non mi lasci andare perché ho troppe cose ancora da fare. Per voi e per tanti altri ancora. Ciao Amico mio.

Ti scrivo per gioco, ti scrivo per amore, così non mi distraggo per niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...