Mondo virtuale.

Mondo virtuale.

É inutile lo si rifugga, se si accetta di partecipare ad un mondo virtuale, è segno di desiderare un isolamento palpabile mediatico con al fine l’essere utilizzato per l’incontro con altri uomini per scambio di voci che navigano sulle onde dell’etere, sentimenti espressi attraverso uno schermo. Per la parte dell’umana reale convivenza, rimane il mondo con persone che si incontrano nelle passeggiate con i cani su consuete strade o per un saluto al vicino di casa che si fuma una sigaretta in veranda, e di certo non può mancare il buon giorno con ‘battutina’ sulla squadra di calcio al salumiere, e alla signora che vende pane si parla del tempo che fa e che farà, come incontrando lo sguardo di una persona d’uso vederla per le vie del paese non si disdegna un ciao per nessuna e nessuno. Sociale quotidianità.

Inoltre c’è la cerchia ristretta delle amicizie, vere, e quelle da valutare. Amicizie legate al lavoro o in un orto a coltivar pomodori e piselli tra pensionati.  Amicizia che si “dedica” alla famiglia che con l’andare del tempo si allarga perché non son più solo fratelli e sorelle o zie e zii ma cognati e nipoti, e i pronipoti sono alle porte e Internet per loro sarà una realtà ordinaria e noiosa. Tornando a noi, andrebbe accettato consapevolmente il desiderare anche dividere il nostro pensiero cercando un angolo  della casa da dove alzando lo sguardo, poter ammirare un fazzzoletto di celo e far si che ci si senta vivi. Sarebbe bello che ognuno si stringesse la mano con ognuno, con la giusta dose d’umiltà che contraddistingue gli animi più nobili. A tutte le donne e tutti gli uomini piace l’immagine davanti agli occhi in un momento di quiete… perché sembra un quadro dipinto che quando si ammira ci si vede una foto di ciò che realmente desideri vedere.

Partecipando al grande gioco dell’etereo parlarsi,  non si fa altro che aderire alla condivisione mediatica, frutto del nostro destino, risultato dei nostri tempi, si è passato alle storie narrate nella stalla dal nonno, a sedie e posate di plastica, non ci rimane che imbrigliare le nostre dosi di emozioni e viaggiare via etere insieme ad altri compagni di viaggio. Pochi accompagnatori perché per andare oltre una numero ristretto di persone, internet pretende essere ben compensato… in anticipo alle sue prestazioni, noi sulla fiducia di un computer, i tempi cambiano, l’ho già detto.

È comunque una bella sfida, un modo moderno per confrontarci con il prossimo, saper mettere un mi piace sulla foto postata da un amica che presenta una bella torta di mele appena sfornata, quando magari a Te interessa l’avventura a cavallo di una rombante moto. Bisogna pensare alla torta preparata dall’amica, e cercare di riuscire capire con quanto sentimento e cura abbia preparato quel magnifico dolce. Le stesse emozioni che prova un motociclista quando durante l’inverno prepara la sua due ruote per l’estate che bussa alle porte. Non trascura nessun particolare… ne di mettere molte mele, ne di dare alla fine una bella strizzata di limone, per le gomme una mescola nuova e disegno innovativo dei solchi, per il motore cambio olio e filtri e per l’animo la voglia di viaggiare su strade sterrate che portano al mare. Navigare su internet è questo, la risposta al sociale dei nostri tempi… sempre meglio dividere una bistecca e un bicchiere di vino con il vicino di casa parlando di calcio e del tempo, almeno lo vedi, almeno lo senti e se vuoi lo tocchi con una amichevole manata sulle spalle intanto si ride insieme per una barzelletta. Un bacio non è un bacio se non è dato sulle labbra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...