Amore e orologi

Di nuovo c’è che le tue parole erano acqua di fonte e oggi sono acqua di mare. Dolce e salato non tutti piace. Le tue gesta eran colpi di falce che mietevano il grano, ora son mani che raccolgono margherite. Il tuo amore per me era prorompente con una folata di vento, si trasformato un un flebile spiffero che ruba spazio alla finestra semi aperta. Ho sbagliato qualcosa, il fuoco è acqua fresca e il sole sorge sempre avvolto dalle nuvole.

Un tempo noi due si era come un alba radiosa allo schiuder d’occhi, oggi siamo due tramonti carichi di pioggia. Si è inserito qualcosa che ha disturbato il nostro benessere, un elemento della natura o del tempo, che ha inceppato gli ingranaggi dell’orologio del campanile del nostro paese. A volte basta un niente che va tutto a ‘rane’… che quelle a mani nude non le prendi mai. La rana, l’Amore che sfugge davanti ai tuoi desideri, sfugge davanti ai tuoi sogni, per un ingranaggio che s’è inceppato e non scandisce bene le ore.

C’è bisogno di un buon orologiaio che sappia sistemare al meglio quel pezzo claudicante dell’orologio del campanile. Un orologiaio che sappia far scorrere nell’animo al momento giusto acqua salata e acqua dolce, un orologiaio che sapesse scrivere parole d’amore oltre che ranzar di falce o cogliere margherite, e invece che folate di vento o spifferi, in una sera di calura, arrivi l’ebrezza della sera con l’aria frizzante che pare sia primavera. Un orologiaio che metta al suo posto le cose e renda il fuoco degno di ardere nel suo nome, lasciando che anche l’acqua abbia il suo vitale contributo al mondo. Quell’orologiaio, potrei essere io. Potremmo di nuovo schiuder gli occhi all’alba e benedire tramonti piovosi che portano vita. Quell’orologiaio sono io… probabilmente non mi sono ricordato di ingrassare per bene gli ingranaggi dei nostri cuori, e sbagliando pensavo il guasto fosse Lei… un suo ingranaggio. Ma la croce è fatta di due bastoni, come gli ingranaggi di un orologio sono tanti, la colpa non è mai di una sola persona… la colpa non è di nessuno dei due perché ognuno ha commesso degli errori di valutazione, per questo non è importante quale sia l’ingranaggio che ha guastato un amore, l’importante è che l’amore sia riparato… dal pezzo tuo e dal pezzo di Lei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...